Spremisacca Torna all'elenco completo
     
 

Spremisacca con attivazione a molla

Per la somministrazione rapida di infusioni nel trattamento pre-ospedaliero.

Due gruppi di tre lamine d'acciaio ricoperte di tessuto sono fissate a un'estremità a un normale perno, intorno al quale possono ruotare.

Tirando la cinghia, i due gruppi di tre lamine si portano nella posizione di chiusura, comprimendo così la sacca per infusione, posizionata fra di esse.

Una volta chiuso, lo spremisacca con attivazione a molla preme la sacca per infusione fino al suo svuotamento.

     
 
Modo d'uso Torna all'inizio
   
 

A bordo di ambulanze, elicotteri e altri mezzi di pronto intervento, anche per diversi giorni, si consiglia di mantenere sempre pronto all'uso lo spremisacca, con una sacca per infusioni inserita come da illustrazione. Tirando la cinghia e collegando il gruppo di infusione, sarà possibile procedere al trattamento nel giro di pochi secondi.

Per somministrare l'infusione in condizioni di freddo estremo, è possibile riscaldare la sacca per infusioni posizionando due sacche termiche chimiche su entrambi i lati esterni dello spremisacca.

Mantenere le sacche termine in posizione arrotolando la cinghia intorno a esse.

   

Passo 1: Rilasciare la cinghia ruotando la fibbia e aprire le chiusure laterali. In questo modo, le lamine possono separarsi.

   

Passo 2: Inserire una mano nel manicotto centrale e tirare la sacca in posizione.

   

Passo 3:  Tirare la cinghia per chiudere il meccanismo a pressione e serrare le chiusure laterali.

   

Passo 4: inserire l'ago del gruppo di infusione nella sacca di infusione sotto pressione.

 

     
 

| Informazioni | Come contattarci | Homepage |
| Difesa e autorità giudiziaria | Prodotti Medici | Attrezzature da Campeggio |
| Batteria Militari | Prodotti realizzati su ordinazione |
M.R.E. |